Set 12 2013
Grazie alla sintesi vocale integrata e a una facile organizzazione dei contenuti, questo software è in grado di abbattere il digital divide per ciechi e ipovedenti dando loro accesso al quotidiano. A lanciarla Informatici senza frontiere, un'organizzazione no profit di volontariato hi-tech dedicata all'abbattimento del digital divide nelle situazioni di emarginazione leggi la notizia qui

Leggi tutto

Archivio Comunicati